Come usare la SEO per far crescere la tua attività?

In questo articolo scoprirai come usare la SEO per trovare nuovi clienti su Google.

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization.

Però, se non hai mai sentito parlare di ottimizzazione per i motori di ricerca, ti consigliamo di leggere prima questo articolo che lo spiega in poche parole.

Per una panoramica più completa e approfondita, puoi scaricare la nostra guida gratuita SEO per Imprenditori.

A cosa serve l’ottimizzazione per i motori di ricerca

L’ottimizzazione rende più facile per Google capire di cosa trattano le pagine del tuo sito web.

Così è più probabile che Google mostri il tuo sito, il tuo blog o il tuo negozio online, alle persone che cercano prodotti o servizi simili ai tuoi.

Più persone leggeranno i tuoi contenuti, maggiore sarà la probabilità che acquistino da te piuttosto che dai tuoi concorrenti.

Però, affinché i potenziali clienti li leggano, i tuoi contenuti dovranno prima raggiungere il posizionamento sulla prima pagina di Google, altrimenti non li vedrà nessuno.

Le statistiche, infatti, mostrano che oltre il 90% delle persone si ferma alla prima pagina e solo lo 0,78% va a leggere i contenuti della seconda pagina.

Sapere come usare la SEO nel modo giusto ti permetterà dunque di impostare una strategia di content marketing per posizionare i tuoi contenuti in prima pagina.

Solo così potrai acquisire nuovi clienti rispondendo alle ricerche che fanno su Google.

Come usare la SEO nel modo giusto

Segui questi tre passi fondamentali per fare un buon lavoro di ottimizzazione dei tuoi contenuti:

  1. parti dall’analisi delle parole chiave usate dai tuoi potenziali clienti, tenendo conto del volume di ricerca e del livello di competizione con i tuoi concorrenti
  2. tra queste scegli quelle più adatte al prodotto o servizio che offri e agli obiettivi che vuoi raggiungere attraverso l’ottimizzazione
  3. scrivi pagine o articoli che contengono quelle parole chiave nelle posizioni opportune, sia all’interno del testo che leggeranno le persone, sia nei meta-tag per Google

Come scrivere un contenuto ottimizzato

Innanzi tutto concentrati sul valore da offrire ai potenziali clienti che leggeranno il tuo contenuto, che sia una pagina del sito o un articolo del blog.

Non servirà a niente, infatti, sapere come usare la SEO se poi le persone non leggeranno i tuoi contenuti o li scarteranno perché offrono informazioni poco utili.

Google stesso dispone ormai di algoritmi molto avanzati che penalizzano i contenuti di scarso valore o quelli copiati da altri siti.

Ecco dunque cinque suggerimenti essenziali per scrivere un contenuto in modo da raggiungere il posizionamento sulla prima pagina di Google:

  1. inizia con un brainstorming sugli argomenti da trattare
  2. una volta scelto l’argomento, cerca le parole chiave con il maggior volume di ricerca
  3. con quelle parole chiave, crea un titolo accattivante che risponda alle ricerche dei potenziali clienti
  4. scrivi il contenuto in modo naturale per il lettore, inserendo le parole chiave in modo uniforme nel testo ma senza esagerare con le ripetizioni
  5. crea un tag titolo e una meta descrizione che contengono le parole chiave

In questo modo sarai in grado usare la SEO con l’obiettivo di acquisire nuovi clienti attraverso Google.

Tre errori da evitare

Due degli errori più comuni si collocano agli estremi:

  • ottimizzare contenuti di scarso valore
  • produrre contenuti di valore senza ottimizzarli

Nel primo caso (contenuti di scarso valore) anche se l’ottimizzazione li porterà in prima pagina su Google, molto difficilmente otterrai buoni contatti a fini di vendita.

Infatti, se i potenziali clienti non cliccheranno sui tuoi contenuti o abbandoneranno subito la lettura, non risponderanno nemmeno alla tua Call To Action: ad esempio non si iscriveranno alla tua newsletter o non ti chiameranno per avere maggiori informazioni sul prodotto o sul servizio che offri.

Nel secondo caso (contenuti non ottimizzati) molto difficilmente compariranno in prima pagina su Google e quindi il 90% delle persone non li leggerà.

Il terzo errore più comune è ottimizzare i contenuti per le parole chiave sbagliate.

Ad esempio quelle che hanno un volume di ricerche molto inferiore ad altre simili.

Oppure quelle con un livello di competizione troppo elevato, per le quali dovresti battere la concorrenza di brand troppo famosi o presenti da troppo tempo sul mercato.

Vuoi affidarti a chi sa davvero come usare la SEO per trovare nuovi clienti?

Fare un buon lavoro di SEO non è facile e richiede esperienza e tempo.

Se vuoi affidarti a dei professionisti, noi possiamo aiutarti a generare nuove opportunità di vendita, a rendere più visibile la tua azienda e a far crescere la tua reputazione sul web.

Abbiamo una formula esclusiva che protegge il tuo investimento.

consulenza gratuita su come usare la seo

Per informazioni telefoniche: 02.40706446 / 06.62280370