Se stai avviando una nuova attività o se vuoi far crescere la tua impresa, oggi devi assolutamente sapere come farti trovare dai clienti sulla rete.

Perché è quello il primo posto dove tutti andiamo quando cerchiamo un prodotto o un servizio.

Non basta avere un bel sito web

Se pensi che sia sufficiente avere un bel sito web per attirare clienti, andrai incontro a una grossa delusione.

Con tutti i siti che ci sono su Internet, le persone non verranno certo a visitare il tuo perché è nuovo e bello.

Se vuoi far conoscere il tuo brand, accrescere la tua reputazione, aumentare le vendite, devi prima di tutto sapere come farti trovare dai clienti online.

In questo articolo trovi 12 consigli di marketing per impostare una strategia efficace:

  1. Analizza i tuoi clienti acquisiti
  2. Individua il tuo cliente ideale
  3. Guarda come si presentano online i tuoi competitor
  4. Scegli i canali che i tuoi potenziali clienti preferiscono
  5. Usa lo stile di comunicazione appropriato
  6. Identifica i KPI adatti a misurare i risultati della tua strategia
  7. Fissa degli obiettivi raggiungibili
  8. Definisci una procedura per la raccolta dei dati
  9. Stabilisci dei momenti di verifica per le tue campagne di marketing
  10. Abbi fiducia nella tua strategia
  11. Usa l’email marketing per mantenere le relazioni
  12. Organizza eventi online gratuiti

Prima, però, vediamo come utilizzare i due canali più importanti che oggi hai a disposizione per farti trovare sul web dai potenziali clienti.

Parliamo quindi di Google e dei social network.

Come farti trovare dai clienti su Google

Tra i motori di ricerca ci limitiamo a considerare solo Google, perché viene utilizzato da oltre il 92% delle persone nel mondo e da oltre il 94% in Italia.

Ma come farti trovare dai clienti su Google?

Con il posizionamento.

Cioè il tuo sito deve comparire nella prima pagina dei risultati quando i potenziali clienti cercano qualcosa che ha a che fare con il prodotto o il servizio che vuoi vendere.

Ci sono due modi per posizionarti sulla prima pagina di Google:

  • fare pubblicità a pagamento
  • adottare una strategia SEO

Come farti trovare dai clienti su Google con la pubblicità a pagamento

La piattaforma Google Ads ti permette di pubblicare in prima pagina un annuncio per promuovere il tuo prodotto o il tuo servizio.

Pagherai un costo (CPC) per ogni clic che i potenziali clienti fanno sul tuo annuncio.

Questo tipo di pubblicità, quindi, viene detta “pay-per-click”.

L’annuncio resta visibile fino all’esaurimento del budget giornaliero che hai fissato per i clic.

Il CPC viene determinato da Google tramite un meccanismo di offerta ad asta.

L’annuncio compare alle persone che fanno ricerche su Google scrivendo una frase che contiene determinate parole chiave.

La parole chiave (keyword) sono quelle che identificano il prodotto o il servizio che vuoi vendere.

Naturalmente sei tu a scegliere quali keyword utilizzare per il tuo annuncio.

Ad esempio, se sei uno chef che propone lezioni a distanza, le keyword potrebbero essere “corso”, “cucina”, “online”.

Il pay-per-click è il sistema più rapido per attirare l’attenzione su prodotti o servizi che i potenziali clienti stanno cercando.

Infatti, una volta che il tuo annuncio è stato approvato da Google, bastano poche ore perché compaia sulla prima pagina.

Se vuoi sapere di più su come farti trovare dai clienti con il pay-per-click, puoi leggere questo nostro articolo su Google Ads.

Come farti trovare dai clienti su Google con la SEO

La Search Engine Optimization (SEO) è una strategia che ottimizza il tuo sito web per posizionarlo in prima pagina su Google quando i potenziali clienti cercano prodotti o servizi simili al tuo.

Come il pay-per-click, anche la SEO si basa sulle keyword, però è una strategia di lungo termine.

Occorre quindi un po’ di tempo affinché generi risultati, che però durano a lungo, mentre una campagna pay-per-click dura solo finché la finanzi.

Per ottenere il posizionamento in prima pagina, la SEO lavora sia sul piano tecnico sia su quello dei contenuti.

Tecnicamente, si tratta di ottimizzare la struttura e le prestazioni del sito.

I contenuti, invece, vanno ottimizzati per favorire l’indicizzazione e l’estrazione delle informazioni quando le persone fanno le ricerche.

Naturalmente, affinché la strategia SEO produca i suoi effetti, il tuo sito deve avere un quantità rilevante di contenuti di qualità.

Un sistema molto efficace è creare un blog dove pubblicare articoli di approfondimento su argomenti inerenti ai tuoi prodotti o servizi.

Se vuoi sapere di più su come farti trovare dai clienti con il posizionamento in prima pagina, scarica la nostra guida gratuita SEO per Imprenditori.

Come farti trovare dai clienti sui social network

Per social network intendiamo piattaforme come LinkedIn, Facebook, Twitter, Instagram, Youtube e così via.

I due modi per renderti visibile sui social network sono analoghi a quelli che abbiamo visto per Google:

  • pubblicazione di contenuti
  • pubblicità a pagamento

Come farti trovare dai clienti sui social network con la pubblicazione di contenuti

A parte Youtube che è anche un motore di ricerca per i video, i social network funzionano in modo diverso da Google.

Ad esempio, aggiornano continuamente i loro contenuti, spingendo i post più vecchi verso il basso nei feed delle notizie.

E più un post scende in basso, meno è probabile che i potenziali clienti lo leggano.

Oppure, nel caso delle storie di Facebook, la visibilità dura solo 24 ore.

Quindi, per promuovere efficacemente il tuo prodotto o servizio su un social network, dovrai:

  • creare contenuti virali, cioè ad alta probabilità di condivisione
  • pubblicare regolarmente
  • acquisire velocemente un numero rilevante di follower

Questo non è affatto facile se non sei un esperto di social media e se non hai tempo sufficiente da dedicare a questa attività.

Allora, come farti trovare dai clienti sui social network senza essere per forza un influencer?

Con gli annunci a pagamento.

Come farti trovare dai clienti sui social network con la pubblicità a pagamento

Un annuncio sponsorizzato su una piattaforma social può essere molto efficace per aumentare la conoscenza del brand e per pubblicizzare un prodotto o un servizio.

I social network funzionano benissimo anche per il retargeting (o remarketing) cioè la riproposizione di banner personalizzati alle persone che hanno già cliccato su un annuncio, ad esempio su Google Ads, senza però concludere l’acquisto.

La differenza principale con Google Ads è che la pubblicità a pagamento su un social network non compare in seguito a una ricerca fatta dal potenziale cliente.

Infatti, l’annuncio compare automaticamente ma viene mostrato solo al pubblico target, cioè a quelle persone con le caratteristiche (fascia di età, sesso, interessi, ecc.) selezionate quando si crea l’inserzione.

Ad esempio, se vuoi promuovere un cosmetico per signore, potresti definire come pubblico target la donne nella fascia di età over 50.

12 consigli di marketing su come farti trovare dai clienti online

Ora sai come farti trovare dai clienti su Google e sui social network.

Questo è il primo passo per far crescere il tuo business sfruttando l’immenso bacino di potenziali clienti che navigano su Internet.

Il secondo passo è attuare una strategia di marketing online che attiri la loro attenzione e li porti al tuo sito web.

Ecco i 12 consigli per una strategia di successo.

1. Analizza i tuoi clienti acquisiti

Le persone che sono già tuoi clienti possono aiutarti a capire cosa apprezzano del tuo sito e darti dei suggerimenti per migliorarlo.

Ecco alcuni modi per ottenere questi feedback:

  • un sondaggio via mail
  • dialogare sulle tue pagine social
  • analizzare il comportamento dei visitatori del tuo sito
  • esaminare le frasi di ricerca di chi ha cliccato sui tuoi annunci

Google fornisce strumenti molto efficaci per analizzare come le persone interagiscono con il tuo sito web e le tue campagne pubblicitarie a pagamento.

In sostanza, analizzando i tuoi clienti attuali puoi capire meglio come farti trovare dai clienti nuovi.

2. Individua il tuo cliente ideale

Il marketing online oggi ti permette di puntare esattamente al target giusto, cioè quello più propenso ad acquistare ciò che offri.

Cerca quindi di immaginare il tuo cliente ideale facendoti delle domande:

  • chi è?
  • cosa fa?
  • quali canali preferisce?
  • cosa lo spinge a cercare un prodotto o un servizio come il tuo?
  • con quali keyword lo cerca?
  • quali leve puoi utilizzare per convincerlo a comprare da te?

Lanciare sondaggi, chiedere feedback e recensioni, fare ricerche di comportamento su piattaforme come Google Analytics, sono tutti ottimi sistemi per  individuare il tuo cliente ideale.

In questo modo sarai in grado di scrivere contenuti efficaci e annunci attraenti per quel target specifico.

Questa è la cosa più importante da sapere su come trovare clienti online.

3. Guarda come si presentano online i tuoi competitor

Capire cosa offrono e in che modo i tuoi concorrenti si presentano è fondamentale per differenziarti da loro.

Quindi:

  • visita i loro siti
  • esamina i loro annunci a pagamento e le landing page
  • individua le keyword per le quali emergono i loro contenuti
  • verifica il loro posizionamento su Google
  • analizza le modalità e i prezzi della loro offerta

Utilizza tutte queste informazioni per proporti in modo diverso, più convincente, più efficace.

Se sembri uguale a loro in tutto e per tutto, perché mai i potenziali clienti dovrebbero scegliere di comprare da te?

4. Scegli i canali che i tuoi potenziali clienti preferiscono

Quelle che vengono indicate come le tendenze del momento, possono essere fuorvianti.

I canali più adatti dipendono anche dal settore, dal prodotto e dal servizio.

I social network, ad esempio, sono canali molto efficaci per promuovere centri estetici o prodotti di cosmesi.

In ogni caso, la tua scelta dovrebbe basarsi sul profilo del tuo cliente ideale.

Se hai fatto con accuratezza l’analisi del tuo cliente ideale, dovresti aver individuato anche quale canali preferisce utilizzare.

5. Usa lo stile di comunicazione appropriato

I canali sono diversi per contenuti e comunicazione.

Instagram, ad esempio, privilegia una comunicazione visuale immediata.

Quindi è molto efficace per intercettare l’attenzione di un pubblico giovane.

Ogni canale attira un determinato tipo di cliente e va approcciato con lo stile di comunicazione a cui quel cliente è più sensibile.

6. Identifica i KPI adatti a misurare i risultati della tua strategia

Un Key Performance Indicator (KPI) è un valore che misura l’efficacia con cui un’impresa sta raggiungendo un determinato obiettivo.

Elenca dunque i tuoi obiettivi e identifica i KPI che ti aiutano a valutare l’efficacia della tua strategia di marketing online.

Ad esempio, per valutare la qualità dei contenuti del tuo sito, poi misurare il tempo medio speso dai visitatori sulle tue pagine.

Google fornisce diversi di strumenti di analisi per misurare quasi tutti i KPI rilevanti per i tuoi obiettivi e la tua strategia di marketing online.

7. Fissa degli obiettivi raggiungibili

Molti imprenditori si pongono obiettivi difficilmente raggiungibili e ben presto rinunciano a perseguirli.

Così buttano al vento tutto il tempo e il denaro speso fino a quel momento.

L’acronimo SMART (Specific, Measurable, Achievable, Relevant, Time-based) può aiutarti a riconoscere le caratteristiche che devono avere i tuoi obiettivi per essere raggiungibili.

Specific: non generici ma definiti in modo preciso, così da focalizzare gli sforzi per raggiungerli.

Measurable: misurabili con gli opportuni KPI per monitorare i progressi verso il raggiungimento.

Achievable: raggiungibili e realistici in relazione alle condizioni di partenza e alle risorse impiegate.

Relevant: rilevanti dal punto di vista dei benefici che portano in rapporto ai costi per raggiungerli.

Time-based: raggiungibili in un tempo prefissato.

8. Definisci una procedura per la raccolta dei dati

Questo suggerimento è particolarmente importante se la tua strategia di marketing online si articola su più fronti.

Ad esempio: SEO, Google Ads, Facebook Ads, Mailing.

Ogni strumento che utilizzi per l’analisi e la misurazione dei risultati fornisce dati organizzati e raccolti in modo differente.

Quindi, soprattutto se più persone della tua azienda lavorano su questi dati, stabilisci una procedura che consenta di evitare duplicazioni, imprecisioni e omissioni.

Analizzare dati imprecisi, infatti, può portare a valutazioni errate sull’efficacia della tua strategia.

9. Stabilisci dei momenti di verifica per le tue campagne di marketing

Le campagne di marketing online possono durare dei mesi.

Se aspetti fino alla conclusione per giudicarne i risultati, perderai le informazioni preziose che puoi raccogliere lungo il percorso.

Dunque, fissa degli step intermedi per analizzare i KPI delle tue campagne.

Avrai così la possibilità di apportare modifiche e miglioramenti per aumentarne il rendimento.

10. Abbi fiducia nella tua strategia

Il marketing online richiede tempo per produrre risultati, perché si basa sulla creazione di relazioni di fiducia con i potenziali clienti.

Quindi, una volta capito come farti trovare dai clienti online, devi darti da fare per essere percepito come un esperto nel tuo campo.

Dunque, mostra le tue competenze per acquisire autorevolezza ai loro occhi e ispirare fiducia.

I potenziali clienti devono persuadersi che il tuo prodotto o servizio è la soluzione di un problema che li preoccupa.

Oppure è il modo migliore per soddisfare un desiderio specifico.

Solo così si rivolgeranno a te e consiglieranno ad altri di farlo.

Queste cose, però, non avvengono dall’oggi al domani.

Quindi devi impegnarti giorno per giorno e avere fiducia nei risultati.

Se abbandoni la tua strategia troppo presto, non riuscirai a vedere l’efficacia dei tuoi sforzi.

come farti trovare dai clienti con una strategia SEO

11. Usa l’email marketing per mantenere le relazioni

Se non mantieni viva la relazione con i tuoi i potenziali clienti, ben presto ti dimenticheranno.

E probabilmente si rivolgeranno a un tuo concorrente nel momento in cui saranno pronti a comprare.

Quindi, usa le email per restare in contatto loro.

Puoi inviare consigli, suggerimenti, notifiche sulla pubblicazione di nuovi articoli, offerte speciali, contenuti personalizzati.

Se le persone vedono regolarmente il tuo nome o il tuo marchio nella casella di posta, avrai maggiori possibilità di restare impresso nella loro memoria.

Naturalmente, dovrai disporre di un servizio per l’email marketing che ti consenta di gestire le liste, automatizzare l’invio delle email,  analizzare le percentuali di apertura e di interazione con i contenuti.

12. Organizza eventi online gratuiti

Gli eventi online gratuiti ti permettono di attirare i potenziali clienti del tuo settore senza dare l’impressione di forzare una vendita.

Ad esempio, puoi organizzare un webinar su un argomento che sai essere particolarmente sentito.

Il fine sarà quello di fornire al pubblico informazioni realmente utili, non di concludere un’improbabile vendita immediata.

Quindi, puoi sviscerare un problema e poi far intuire che il tuo prodotto o il tuo servizio lo risolvono.

Oppure puoi spiegare come ottenere un importante beneficio e far balenare l’idea che il tuo prodotto o il tuo servizio assicurano proprio quel beneficio.

In ogni caso, mantieni il livello promozionale al minimo e concentrati sul valore delle informazioni che stai offrendo.

E’ proprio grazie alla dimostrazione di questo valore, infatti, che un evento online crea le migliori opportunità di vendita.

come farti trovare dai clienti con il marketing online

Come farti trovare dai clienti online è la nostra mission

A questo punto sai come farti trovare dai clienti sul web e come attirare la loro attenzione.

Ma hai anche capito che per applicare la strategia con successo servono competenze, risorse e tempo.

Forse puoi provare a fare tutto da solo.

Oppure, puoi affidarti a dei professionisti che sanno come farti trovare dai clienti online.

Cosa possiamo fare per te

Se questo articolo ti è piaciuto, forse potrebbe interessarti sapere che possiamo aiutarti a impostare e applicare le strategie di marketing più efficaci per il tuo business.

Ad esempio:

Siamo a tua disposizione, con una formula esclusiva che protegge il tuo investimento mettendolo al riparo dai rischi.

consulenza gratuita su come farti trovare dai clienti

Per maggiori informazioni: 02.40706446 / 06.62280370